PalcoLIVE - Artisti edizione 20-21 Luglio 2019

Luca Olivieri Band

Luca Olivieri nasce il 12 Agosto 1962 a Verona. Fin da piccolo manifesta straordinarie doti musicali e grande passione per la chitarra. A 8 anni inizia a studiare chitarra classica e canto. Negli anni successivi Luca sviluppa una forte passione per il rock ‘n roll e, in particolare, per Elvis Presley che influenzerà negli anni successivi il suo stile vocale. Inizia giovanissimo ad esibirsi nei locali del Veronese.

Negli anni ’80 chitarristi come Scotty More, DuckBacker, Stefan Grossman lo avvicinano alla tecnica del fingerpicking. Dopo aver ascoltato la chitarra di James Burton (chitarrista di Elvis) passa definitivamente alla Telecastered al flatpicking. Negli anni successivi Albert Lee, Brent Mason, Vince Gill ,Brad Paisley portano lo stile di Luca verso la country music, costituendo quell’unico ed inimitabile stile che lo contraddistingue.

Luca Olivieri BandLe tecniche tipicamente country inserite nel contesto classico del rock ‘n roll costituiscono l’inimitabile stile di Luca. La chitarra prepotente ma mai stancante, il bel canto, le tecniche usate negli assoli fanno degli spettacoli di Luca Olivieri uno serata di unica intensità, mai noiosi, di grande impatto sonoro e di immagine. La grande esperienza, anche in contesti di grande respiro, rendono le serate di Luca Olivieri una valida opportunità sia nei locali che in eventi di piazza di grandi dimensioni. Da non omettere il repertorio, che spazia dall’intera discografia di Elvis Presley ai classici rock ‘n roll, dai brani della musica americana tradizionale al new-country.

Nel 1997 Luca viene invitato da Pierpaolo Adda al “Soave Guitar Festival” dove accompagna Albert Lee, proclamando in modo definitivo l’ingresso ufficiale di Luca nel mondo dei virtuosi della chitarra. Negli anni successivi avrà l’occasione di suonare (tra gli altri) con Johnny Hiland, Jerry Donahue, Tommy Emmanuel, John Jorgenson, il gotha della chitarra mondiale. Tra James Burton e Luca nasce, oltre ad una grande amicizia, una fattiva collaborazione: Luca viene invitato a suonare negli Stati Uniti, a Nashville ed a Memphis, sia con la band originale di Elvis Presley che in altre formazioni.
 
Nel 2007 James Burton invita Luca al Festival Internazionale di Shreveport (Louisiana, US) nello stesso auditorium dove Elvis Presley, Johnny Cash, Patsy Cline e tanti altri artisti country e rock ‘n roll fecero il loro debutto.
Nel 2010 Luca suona con James Burton al “SummerJamboree Festival” e nel 2011 sempre con James partecipa al ” Pistoia Blues ” e ad altri vari concerti.
 
Luca collabora da diversi anni con l’icona della musica italiana Bobby Solo, con cui è legato da una forte amicizia. Con Bobby partecipa a numerose trasmissioni televisive ed a innumerevoli spettacoli in Europa, Canada e America.
Nel Febbraio 2012, sempre con Bobby Solo, suona all’Olympia di Parigi.
Nel 2014 incide sempre per  Azzurra Music Live al Teatro Romano Verona.

Discografia:
1995 -  The road to Memphis
1996 - I don’t like snakes
1998 - Hot picking
1999 - Country Boy
2000 - I’m from the country
2001 - Elvis the greatest hits
2001 - American traditional country
2003 - Elvis love songs
2011 - The Best off
2014 - Live al TeatroRomano
2016 - I’m From the Country (compilation)
2018 - Take One Session

COMPOSIZIONE BAND:

Franz Bazzani pianista e compositore, ha suonato, composto e arrangiato per progetti personali e collaborazioni con alcuni dei più importanti artisti italiani ed internazionali, partecipando a quasi tutti i più prestigiosi festival musicali in particolare italiani e stranieri e registrando dischi live e in studio con: Mauro Ottolini, Ottovolante Orchestra, Enrico Rava, Zeno De Rossi, Danilo Gallo, Vincenzo Vasi, Giovanni Maier, Mirko Sabatini, Daniele D’Agaro, Paolo Botti, Dan Kinzelmann, Giovanni Guidi, Daniele Tittarelli, Dario Deidda, Ernesto Lopez Maturel, Stefano Senni, Andrea Tofanelli, Marcello Giannini, Stefano Menato, Guido Bombardieri, Mauro Negri, Al Brown, Alan Thomson, John Jorgenson, Jerry Donahue, James Burton, Luca Olivieri, Cesare Valbusa, Glen D. Hardin, Tommy Emmanuel, Johnny Hiland, Andy Martongelli, Enrico Nascimbeni, Frank Lacy, Sousaphonix, Renzo Rubino, Lara Luppi, Oscar Abelli, Martin Iotti, Rudy Rotta, Soave Guitar Festival.
Suona con la Electric Band di John Jorgenson da più di 10 anni ed è stato parte di tutti i tour europei e italiani della stessa formazione.
Nell’agosto del 2019 con la JJEB ha partecipato al Copper Mountain Guitar Festival in Colorado US.

Alessandro Tosi nasce a Verona il 19/08/73 ed inizia a suonare il basso all’età di 16 anni.
E’ stato bassista a fianco di artisti quali Rudy Rotta, Andy Just, James Thompson, Mario Schilirò, Roberto Morbioli e molti altri.
Tuttora al basso nella band di Luca Olivieri ha avuto modo di suonare recentemente sul palco con James Burton (ex Elvis lead guitar) e John Jorgenson.

Cesare Valbusa studia batteria con i Maestri Giorgio Salgarelli, Valerio Abeni, Franco Rossi, Alfredo Golino e Lele Melotti.
Negli anni ottanta fa parte della band del chitarrista Blues Rudy Rotta. Con lui suona in numerosi concerti in Europa e in Italia con la collaborazione di vari musicisti americani, tra cui Love Lee pianista di Muddy Waters, Karen Carroll, Louisiana Red e molti altri. Gli anni novanta sono caratterizzati dal gruppo etno/rock Charlie & the Cats: trio storico nel panorama della musica bresciana, con Charlie Cinelli ed Alan Farrington. In quegli anni Cesare collabora con vari studi di registrazione, tra i quali General Records e Azzurra Music. Da ricordare nel 1994 la partecipazione, con il gruppo De Iure (vincitore Italiano), alla terza edizione del Rock Contest "Music Quest" in Giappone, concorso internazionale di musica pop e rock indetto dalla Yamaha. In seguito molte le collaborazioni e i progetti: Paola & Chiara e Omar Pedrini, Tempo Rei, Luca Olivieri, Hippie Tendencies. Inoltre collaborazioni con musicisti americani: T.M. Stevens (T. Turner), Steve Logan (M. Petrucciani), James Burton (Elvis Presley), Johnny Hiland, Tommy Emmanuel e John Jorgenson (Elton John, Barbra Streisand). Con Jorgenson collabora dal 2002. Concerti in America ed  Europa. All'attivo un album registrato a Nashville (Ultraspontaine) e  un DVD live at Teatro Olimpico di Vicenza. Nel 2012 suona con Andy Timmons al Teatro Comunale di Vicenza. Nel 2013 partecipa al Guitar Town Festival a Copper Mountain in Colorado con la John Jorgenson Electric Band. Nel occasione suona anche con i chitarristi Carl Verheyen (Supertramp), Roy Hoffman e Daniel Donato.


Search

-->